xamin-bustese

LEVICO TERME – E’ una sconfitta che lascia tanto amaro in bocca quella giocata oggi sulle rive del lago di Levico Terme contro la Bustese Milano City. Dopo la sconfitta di sette giorni fa contro lo Scanzorosciate ci si aspettava una pronta reazione e così è stato. Fatale un’ingenuità nel finale che ci è costata cara. Davanti ad un buon pubblico la partita è piacevole con due squadre che giocano un buon calcio. La prima palla gol arriva al minuto 8’ quando il nostro “Pit” Micheli scodella un traversone per Brusco che alza troppo la mira. La risposta degli ospiti non si fa attendere con un colpo di testa ravvicinato di Santonocito, ma Bastianello è attento e fa suo il pallone. Al 24’ ci prova Alberti, ben servito da Bertoldi, ma il suo sinistro termina a lato. Al 30’ è Stronati a creare qualche grattacapo alla nostra retroguardia con una diagonale a fil di palo. La ripresa entra subito nel vivo con una rasoiata dal limite di Micheli parata a terra da Sommariva dopo una bella discesa sulla sinistra. Al 3’ andiamo vicini al vantaggio, ma l’estremo difensore ospite compie un autentico miracolo sull’incornata ravvicinata di Bertoldi sugli sviluppi di un calcio d’angolo calciato da Xamin. Qualche minuto più tardi applausi anche per il nostro “Paolino” Bastianello che vola sulla sua sinistra per smanacciare in angolo la staffilata a botta sicura di Stronati. All’11’ è sempre il nostro “Beto” ad impensierire la retroguardia con un altro colpo di testa che coglie il palo esterno. Passa un minuto e sul capovolgimento di fronte Bastianello dice ancora di no al rasoterra di Stronati. Al 23’ il match si sblocca e ci pensa il solito Bertoldi con una giocata da campione: stop perfetto in area e conclusione vincente sul palo più lontano. APPLAUSI!! Al 36’ arriva purtroppo il pareggio della Bustese: calcio d’angolo dalla sinistra, batti e ribatti in area con la palla che arriva sui piedi di Orchi che da pochi passi non sbaglia.  Al 38’ arriva l’episodio che decide il match. A palla lontana, dopo un tiro dalla bandierina a favore della Bustese, il nostro “Pregno” commette un fallo di reazione ai danni di Orchi, il guardalinee vede tutto, riferendo l’episodio al direttore di gara che assegna il calcio di rigore e manda sotto la doccia il nostro difensore. Dal dischetto si presenta Ianni che non sbaglia. Prossimo impegno per la nostra formazione è fissato a sabato prossimo sul campo della Pergolettese allo stadio Voltini di Crema (ore 15.00).

LEVICO TERME 1 – BUSTESE MILANO CITY 2

RETI: 23’ st Bertoldi (L), 36’ st Orchi (B), 41’ st rig. Ianni (B)

LEVICO TERME: Bastianello, Castellan, Micheli (33’ st Brugger), Xamin, Pregnolato, Severgnini, Bertoldi, Pancheri, Alberti, Rinaldo, Brusco. (A disposizione: Stefani, Rippa, Nardelli, Marku, Andreatta, Curzel, Fanelli, Battista). All. Manfioletti

BUSTESE: Sommariva, Curci, Frulla, Orchi, Santonocito (24’ st Ianni), Tondini, Vernocchi (24’ st Lattarulo), Stronati, Parini, Tindo, Torregrossa. (A disposizione: Alio, Paroni, Ricozzi, Venturelli, Colaianni, Monteleone, Mandelli). All. Cusatis

ARBITRO: Francesco D’Eusanio Di Faenza (Assistenti: Caterina Sugamiele di Cesena e Alessandro Panzardi di Bologna).

NOTE: campo in discrete condizioni. 250 spettatori circa. Ammoniti: Micheli, Castellan (L); Orchi (B).  Al 38’ st espulso Pregnolato (L) per fallo di reazione. Recupero 1’ + 5’

 

SERIE D – AMARA SCONFITTA CONTRO LA BUSTESE MILANO CITY ultima modifica: 2018-02-11T22:56:16+00:00 da US Levico Terme

 

 

 

  

5xmille