derby-sito

TRENTO – Tu chiamale se vuoi emozioni…perché, fondamentalmente, è di questo che si tratta dopo questa bella vittoria nel derby contro il Trento. A decidere è una doppietta di Bertoldi nella ripresa che ha sancito il 2 a 0 finale in una partita non certo spettacolare, soprattutto nel primo tempo dove le due squadre non hanno osato più di tanto. I ragazzi hanno comunque provato a fare la partita con un buon giro palla ma senza trovare sbocchi, merito anche di un Trento che ha spento sul nascere le iniziative della nostra truppa. La ripresa è tutta un’altra storia. A partire forte è la squadra di mister Vecchiato che crea diverse palle gol, ma il nostro Bastianello si fa trovare pronto; da applausi l’intervento a botta sicura di Ferraglia. Al 17’ il direttore di gara assegna un calcio di rigore per il fallo di Paoli sul nostro Acka. Dal dischetto si presenta Bertoldi che non sbaglia. Il match entra nel vivo. I due tecnici provano a cambiare le carte in tavola. Il Trento si riversa in avanti, ma la nostra retroguardia è attenta e non concede nulla. Al 27’ arriva il raddoppio: Bertoldi, spalle alla porta, salta con una magia Casagrande e dal limite supera Cuoco con un perfetto rasoterra. Il 2 a 0 mette in ginocchio il Trento che prova qualche timida reazione, ma oggi, la dietro non si passa. E dopo cinque minuti di recupero arriva il triplice fischio finale. Con questa vittoria si vola a 12 punti in classifica, al 10° posto. Davvero niente male!!! Nel prossimo turno, osserveremo il turno di riposo. Si tornerà in campo domenica 29 ottobre; a farci visita arriverà il Ciliverghe Mazzano.

Una vittoria importantissima – commenta a fine gara capitan Andrea Pancheri (nella foto in basso)– Aldilà dei tre punti, che valgono moltissimo, questo successo ci da morale per continuare questo percorso di crescita che stiamo facendo. Sia chiaro, non abbiamo fatto niente, teniamo ben saldi i piedi a terra perché il campionato è ancora lungo e ricco di insidie. Se continuiamo con questa umiltà e questa voglia di lavorare sodo possiamo toglierci davvero delle belle soddisfazioni.

imgl9051TRENTO – LEVICO 0-2

Reti: 17′ st rig., e 28′ st Bertoldi (L)

TRENTO: Cuoco, Rippa, Paoli (42′ Diop), Casagrande, Giacomoni, Furlan, Boldini (22′ st Appiah), Duravia, Ferraglia (31′ st Bertaso), Lillo (22′ st Zecchinato), Lella. All. Vecchiato

LEVICO: Bastianello, Acka (41′ st Micheli), Nardelli (28′ st Rinaldo), Castellan (10′ st Xamin), Pregnolato, Severgnini, Bertoldi, Cosentini (29′ st Brugger), Brusco (42′ st Alberti), Orsolin, Pancheri. All. Manfioletti

ARBITRO: Campagnolo della sezione di Bassano del Grappa (De Nardi di Conegliano, Ongarato di Castelfranco Veneto)

NOTE: spettatori 750 circa, ammoniti Cosentini (L), Acka (L), Rinaldo (L), Brusco (L), Furlan (T), Casagrande (T), Zecchinato (T), Rippa (T), tutti per gioco scorretto; angoli 4-2 per il Levico; recupero 0′ + 5’

SERIE D – BOOM BOOM BERTOLDI…E IL DERBY E’ NOSTRO!! ultima modifica: 2017-10-19T00:25:27+02:00 da US Levico Terme