BORGO VALSUGANA – Grazie ad un rigore molto “generoso” concesso nei minuti finale, la capolista espugna il sintetico di Borgo Valsugana, dopo un match equilibratissimo e ben giocato dai nostri ragazzi.  Con una temperatura attorno ai zero gradi il primo tempo stenta a decollare, i nostri ragazzi impostano una gara saggia, attendista: squadra coperta, con i tre mediani bravi a spegnere sul nascere le iniziative venete, ma pronta a ripartire in contropiede cercando la davanti la coppia Beto-Aquaro, ma sempre ben controllati dalla difesa ospite. Un primo tempo dove non si segnalano grosse occasioni da rete se non un paio di conclusioni dalla distanza di Marangon e Aliù fuori dallo specchio della porta. Passiamo alla ripesa dove al minuto 8 arriva, tra le molte proteste, il secondo cartellino giallo ai danni del nostro difensore Bagatini per un fallo parso molto dubbio ai danni di Aliù. Nonostante l’inferiorità numerica la parte centrale della ripresa vede i ragazzi tenere alto il baricentro della squadra ma al 37’ arriva il tanto discusso calcio di rigore a favore degli ospiti: sugli sviluppi di un’azione prolungata in area termale l’esperto Aliù cade a terra sugli sviluppi di un’azione prolungata e per il direttore di gara non ci sono dubbi e dal dischetto si presenta lo stesso Aliù, regalando così i tre punti alla capolista.

LEVICO TERME 0 – ADRIESE 1

RETI: 37’ st Aliù (A)

LEVICO TERME: Costa, Demian, Guatieri, Pregnolato, Bagatini, Dall’Ara, Bertoldi F., Pellielo, Aquaro (9’ st Acka), Carriello (23’ st Bertoldi L.), Rinaldo (38’ st Biscaro). (A disposizione: Curzel, Castellan, Marku, Forcinella, Vettorazzi). All. Vitali

ADRIESE: Milan, Scarparo, Boldrin (13’ st Boscolo N.), Boscolo D. (15’ st Santi), Buratto (20’ st Pagan), Meneghello, Boreggio, Delcarro, Aliù (41’ st Calcagnotto), Marangon (35’ st De Costanzo), Boccioletti. (A disposizione: Kerezovic, Tomasini, Nicoloso, Busetto,). All. Florindo

ARBITRO: Francesco Croce di Novara (A disposizione: Leandro Castioni di Ravenna e Guarino di Novara)

NOTE: 250 spettatori circa. Ammoniti: Bagatini, Dall’Ara (L). All’8’ st espulso Bagatini per doppia ammonizione. Recupero: 1’ + 5’.

SERIE D – UN RIGORE “GENEROSO” REGALA LA VITTORIA ALLA CAPOLISTA ultima modifica: 2018-12-23T16:34:28+00:00 da US Levico Terme