LEVICO TERME – Era una partita da non sbagliare e così è stato! Sul manto erboso di casa i nostri ragazzi superano per 1 a 0 l’Este rimanendo così in piena corsa per la salvezza diretta. Un match non certo facile dove la nostra truppa, in formazione rimaneggiata, ha saputo soffrire portando a casa tre punti fondamentali. Nonostante le assenza dei vari Aquaro, Castellan, Demian, Francabandiera e con Bagatini fermato per un turno dal giudice sportivo, l’avvio di gara ci deve subito protagonisti: corre il minuto sette quando Esposito semina il panico sulla sinistra e dal fondo fa partire un assist al bacio per Fabio Bertoldi che con una bella conclusione al volo all’altezza del dischetto del rigore non da scampo a Lorello. L’Este fatica a rialzare la testa e qualche minuto più tardi sfioriamo il raddoppio ma la conclusione di Marku dal limite che termina sul fondo. Con il passare dei minuti la squadra padovana si sveglia dal suo torpore iniziale e prende in mano le redini del gioco e attorno alla mezzora sfiorano in un paio di circostanze il pareggio con Debeljuh: prima con un colpo di testa (alto), poi con una rasoiata da pochi passi messa clamorosamente a lato. Dopo l’intervallo la prima palla gol è per la nostra truppa con la seconda conclusione di giornata di Marku parata senza grossa difficoltà da Lorello. Al 6’ ci prova Esposito su punizione, ma ancora una volta l’estremo difensore padovano è attento e sventa la minaccia. Al 19’ abbiamo la ghiottissima occasione di raddoppiare: fallo in area di Ostojic ai danni di Esposito e per il direttore di gara è calcio di rigore. Dal dischetto di presenta Fabio Bertoldi ma come all’andata (penalty parato a Luca Bertodi) Lorello intuisce e tiene a galla i suoi che sul capovolgimento di fronte vanno vicino al pareggio con una rasoiata di Pizzolato, ma in nostro Costa è bravissimo a smanacciare in angolo. Al 35’ Bertoldi ha l’occasione di farsi perdonare rubando palla sulla trequarti, ma al momento del tiro Panebianco riesce a sventare la minaccia. Nel finale l’Este si riversa in avanti. Al 41’ ci prova ancora Debeljuh ti testa ma la sua incornata termina alta sopra la traversa e in pieno recupero Costa blocca a terra la botta dal limite di Pizzolato. Giovedì si torna in campo. I nostri ragazzi saranno di scena sul campo del Chions!

LEVICO TERME 1 – ESTE 0

RETE: 7’ pt Bertoldi (L)

LEVICO TERME: Costa, Acka, Salvaterra, Rinaldo, Pregnolato, Dall’Ara, Bertoldi, Guatieri, Marku (32’ st Pellielo), Cariello, Esposito (37’ st Biscaro, 49’ st Vesco). (A disposizione: Acler, Kaci, Forcinella, Suleymani). All. Favaretto

ESTE: Lorello, Ostojic, Addolori (17’ st Forte), Chajari (20’ st Marini), Panebianco, Gilli, Giusti (29’ st Pedalino), Pozza, Debeljuh, De Giorgio, Pizzolato. (A disposizione: Vencato, Ferrando, Salvatore, Ruzza, Borghi, Fiamin). All. Zanini

ARBITRO: Davide Gandino di Alessandria (Assistenti: Hader di Ravenna e Merciari di Rimini).

NOTE: 300 spettatori circa. Campo in buone condizioni. Ammonito Marku, Pellielo (L); Pozza, Marini (E). Recupero: 2’ + 7’.

SERIE D – ANCORA BETO GOL! ESTE SCONFITTO! ultima modifica: 2019-04-14T23:23:10+00:00 da US Levico Terme