ADRIA (ROVIGO) – Purtroppo, la tanto sospirata vittoria che sarebbe valsa la salvezza diretta, non è arrivata. E quindi saranno play out e ci giocheremo tutto domenica prossima sul campo del Tamai…dove conterà solamente una cosa: vincere!! Peccato, perché in quel di Adria, nonostante la sconfitta, abbiamo fatto la nostra partita, creando diverse palle gol, purtroppo non sfruttare a dovere anche se la prima fiammata la regala Delcarro con un bel destro dal limite che scheggia il palo esterno alla sinistra di Costa. La risposta dei ragazzi arriva sei minuti più tardi con Bertoldi, ma Milan in uscita è bravissimo a sventare la minaccia. Con il passare dei minuti, a parte un tiraccio di Aliù alle stelle, la gara fatica a regalare azioni degne di nota. Attorno alla mezz’ora ci prova Dall’Ara ma la sua girata esce di un soffio. Un paio di minuti più tardi l’Adriese sblocca il risultato con una deviazione sotto porta di Nicoloso. Nel finale di frazione ci prova il nostro Beto con due conclusioni: la prima parata a terra da Milan, la seconda alta di poco sopra la traversa. Dopo l’intervallo la nostra truppa parte forte con una rasoiata dal limite di Esposito sventata dall’estremo difensore di casa. E’ il preludio al gol che arriva esattamente al minuto 5, quando Pregnolato trova la stoccata vincente sugli sviluppi di un tiro dalla bandierina. I granata non ci stanno e al 15’ Aliù porta nuovamente in vantaggio i suoi con un destro dai venti metri che si infila sul palo più lontano. Al 22’ arriva anche la terza rete dei padroni di casa con l’ex Delcarro, bravo a capitalizzare un’azione manovrata. Nonostante il passivo i ragazzi non si danno per vinti, ma Milan è ancora prodigioso, mettendo in angolo la staffilata di Beto. Nel finale siamo ancora vivi e riapriamo il match con Salvaterra che trova la deviazione vincente tra una selva di gambe. Purtroppo, da lì a poco il triplice fischio finale.

ADRIESE 3 – LEVICO TERME 2

RETI: 33’ pt Nicoloso (A), 5’ st Pregnolato (L), 15’ st Aliù (A), 22’ st Delcarro (A), 46’ st Salvaterra (L)

ADRIESE: Milan Anostini, Boldrin (23’ st Tomasini), Boscolo, Busetto, Meneghello, Boreggio (35’ st Scarparo), Delcarro (41’ st Pagan), Aliù, Buratto, Nicoloso (47’ st Nonnato). (A disposizione: Kerezovic, Calcagnotto, Bovolenta, Nonnato, De Costanzo, Santi). All. Florindo

LEVICO TERME: Costa, Dall’Ara (45’ st Salvaterra), Demian, Castellan, Pregnolato, Cariello (1’ st Esposito), Bertoldi F., Guatieri (31’ st Bertoldi Luca), Aquaro, Rinaldo (24’ st Pellielo), Marku (16’ st Vesco). (A disposizione: Francabandiera, Biscaro, Forcinella). All. Favaretto.

ARBITRO: Ettore Longo di Cuneo (Assistenti: Ivanovich di Genova e Gianluca Maldini di Parma).

NOTE: 300 spettatori circa. Giornata fredda, ventosa e giocata sotto una pioggia insistente. Campo pesante ma in buone condizioni. Ammoniti: Boldrin (A); Castellan (L). Recupero 0’ + 3’

SERIE D – PREGNOLATO E SALVATERRA NON BASTANO! KO AD ADRIA! ultima modifica: 2019-05-05T22:28:39+01:00 da US Levico Terme