LEVICO TERME – Termina a reti inviolate il match odierno contro il Milano City. Un pareggio che ci sta stretto, strettissimo. Sono davvero molte le occasioni da gol create e purtroppo non sfruttate nell’arco dei novanta minuti. Fin dai primi minuti i nostri ragazzi pigiano subito sull’acceleratore e al 5’, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Gorzalelewsky vola più in alto di tutti, ma la sua incornata si stampa sulla traversa. Passano pochi minuti e questa volta è il nostro capitano Cardore a cercare la via del gol con un colpo di testa parato da Rainero. Al 15’ prima palla gol per i lombardi, ma Boglic è bravo a sventare la minaccia.  Attorno al minuto venti, altre due occasioni per ia nostra truppa: prima con Rinaldo (destro dal limite alto), poi con bellissimo destro a giro di Rizzieri a lato di un soffio. Al 25’ applausi per Boglic per un ottimo intervento sulla conclusione al volo di Franzese. Sul capovolgimento di fronte altra palla gol per con una punizione a fil di palo su Esposito. Nel finale altre due occasioni per i ragazzi. La prima capita sui piedi di Galesio che da pochi metri calcia addosso a Rainero in uscita. Dal tiro dalla bandierina l’incornata di Rizzieri esce di poco sul palo più lontano

Dopo l’intervallo il leit motive non cambia. I ragazzi costringono i lombardi sulla difensiva. A creare i primi grattacapi nella ripresa alla retroguardia ospite è Rizzieri con una conclusione dal limite parata a terra da Rainero. Ad avere le occasioni più ghiotte nei secondi quarantacinque minuti è il nostro bomber argentino Galesio; prima ci prova con un colpo di testa che termina sul fondo, poi con una staffilata sopra la traversa.  Verso la metà del secondo tempo si rivede il Milano City con un paio di ripartenze sventate da Pralini e compagni, ma al 32’ la più ghiotta occasione è per la squadra di casa: Togola serve sul filo del fuorigioco Galesio che a tu per tu con Rainero non riesce a trovare la via del gol.Domenica, trasferta in terra bergamasca sul campo dello Scanzorosaciate.

LEVICO TERME 0 – MILANO CITY 0

LEVICO TERME: Boglic, Togola (35’ st Belesi), Micheli, Kojdheli, Pralini, Gorzalewsksy, Rinaldo, Cardore, Galesio, Esposito (27’ st Capra), Rizzieri (45’ st Marku). (A disposizione: Bertè, Monaco, Benuzzi, Sartori, Voltasio, Galtarossa). All. Cortese

MILANO CITY: Rainero, Specchia, Dicillo (30’ st  Misimovic), Vecchione, Rondelli, Capone, Sessa, Mecca (20’ st Pellini), Franzese (16’ st Passaro), Spinola, Mbay (37’ st Messina). (A disposizione: Sinani, Gazzotti, Ornaghi, Patera, Tirera). All. Passiatore

ARBITRO: Pietro Marangoni di Udine (Assistenti: Matteo Nigri di Trieste e Lorenzo Ret di Udine).

NOTE: 300 spettatori circa. Campo in buone condizioni. Ammoniti: Cardore, Kojdheli (L); Dicillo, Mecca, Spinola, Capone (M). Al 26’ st espulso Passiatore per proteste. Recupero: 2’ + 5’

SERIE D – CONTRO IL MILANO CITY TERMINA A RETI INVIOLATE ultima modifica: 2019-09-30T00:27:00+02:00 da US Levico Terme