LEGNANO (MI) – Prima trasferta stagionale e primo punto portato a casa. Sull’erba dello storico stadio Giovanni Mari i nostri ragazzi strappano un ottimo punto contro l’ambizioso Legnano dopo un match, non certo, per deboli di cuore.

PRIMO TEMPO. Buona partenza della nostra truppa anche se, la prima palla gol, è per il Legnano con una punizione di Cocuzza che si stampa sul palo. Al 19’, dopo una rete annullata a Pavesi per un fallo su Boglic, la squadra di casa rimane in dieci per l’espulsione di Nava (fallo su Galesio nella zona centrale del campo). In superiorità numerica troviamo il vantaggio con una bellissima azione: Cardore con un bel tocco serve Voltasio che a suo volta pesca in area, con un perfetto filtrate l’accorrente Rizzieri che a tu per tu con Ragone non sbaglia. La risposta dei lombardi, fatica ad arrivare, ed è riassunta in una punizione di Ricozzi a fil di palo.

SECONDO TEMPO.La ripresa è subito amara per i nostri ragazzi. Al minuto 4, fallo di mano di Rinaldo in area e per l’arbitro è calcio di rigore. Dal dischetto si presenta Cocuzza ed è 1 a 1. Al 20’ si torna in parità numerica per l’espulsione (doppio giallo) del nostro giovane terzino Togola. Al 24’ torniamo in vantaggio ancora con Rizzieri, lesto a ribadire in rete una palla vagante in area, nata da un tiro cross di un instancabile Piacente. Al 35’ il Legnano impatta nuovamente; a siglare il pareggio ci pensa il neo-entrato Gasparri che approfitta di un’ingenuità difensiva. Nel finale sfioriamo il colpaccio: perfetto lancio di Cardore per Rizzieri che, lanciato a rete, viene atterrato da Ciappellano al limite dell’area. Cartellino rosso e Legnano in nove. Della punizione, nata per il fallo sul nostro giovane attaccante, si incarica Galesio con una staffilata ribattuta da Ragone e sulla palla vagante si avventa Monaco ma ancora una volta l’estremo difensore di casa salva i suoi. Peccato.

Mercoledì turno infrasettimanale. A Levico Terme arriverà il Nibionnoggiono sconfitto oggi dal Seregno.

LEGNANO 2 – LEVICO TERME 2

RETI: 33’ pt, 24’ st Rizzieri (LEV), 4’ st rig. Cocuzza (LEG), 35’ st Gasparri (LEG).

LEGNANO: Ragone, Montenegro, Foglio (27’ st D’Aversa) , Ricozzi, Nava, Ciappellano, Cocuzza, Pennati (27’ st Alvitrez), Gobbi (30’ st Fabozzi), Rinaldo, Pavesi (17’ st Gasparri). (A disposizione: Bizzi, Ortolani, Miculi,  Tindo, Borghi). All. Manzo.

LEVICO TERME: Boglic, Togola, Piacente (27’ st Micheli), Voltasio, Pralini, Monaco, Rinaldo, Cardore, Galesio (46’ st Kojhdeli), Marku (17’ st Petrucci), Rizzieri. (A disposizione: Bertè, Benuzzi, Capra, Sartori, Galtarossa, Fermi). All. Cortese

ARBITRO: Alessandro Negrelli di Finale Emilia (Assistenti: Albi Kika di Pisa e Massimo Vagheggi di Arezzo).

NOTE: 500 spettatori circa. Campo in discrete condizioni. Ammoniti: Foglio, Ciappellano, Bizzi (LEG.); Pralini, Galesio, Togola (LEV.) Al 20’ pt Espulso Nava (LEG) per gioco scorretto. 19’ st espulso Togola per doppia ammonizione. 43’ st Ciappellano (LEG) per fallo da ultimo uomo. Recupero 3’+ 5’

 

 

 

 

SERIE D – SI TORNA DA LEGNANO CON UN PUNTO PREZIOSO E MERITATO ultima modifica: 2019-09-07T23:48:47+02:00 da US Levico Terme