LEVICO TERME – E’ amara l’ottava giornata di campionato per i nostri ragazzi. In viale Lido il Caravaggio si impone 3 a 1 in rimonta. Dopo la rete iniziale (6’) di Galesio, nata da una bellissima azione in velocità con Piacente che serve l’assist al nostro attaccante argentino, la squadra bergamasca rialza subito la testa e al 13’ trova il pareggio: sugli sviluppi di un calcio d’angolo l’esperto Grandi, dopo una leggera spinta ai danni del nostro “Rina” insacca di testa. Al 23’ il Caravaggio mette grazie ad un rigore realizzato sempre da Grandi per un fallo in area sul velocissimo Granillo. I nostri ragazzi faticano a rialzare la testa e solo nel finale ci rendiao pericolosi con una conclusione dalla distanza di Gorzalewsky messa in angolo da Rubbi. Dopo l’intervallo i primi pericoli sono di marca biancorossa con il fantasista Santonocito ma Boglic è attento anche grazie  all’aiuto di Pralini che salva sulla linea. Al 22’ Belesi, dopo una bella serpentina sulla sinistra, spara di un niente a lato. L’occasione sprecata sprona finalmente la nostra truppa che va vicino più volte al pareggio prima con un tiro di Esposito (alto), poi con Piacente che da possi passi mette clamorosamente alto. E nel miglior momento di spinta dei ragazzi il Caravaggio trova la terza rete (34’) con Santonocito, lesto a partire sul filo del fuorigioco e superare Boglic con un elegante tocco.

LEVICO TERME 1 – CARAVAGGIO 3

RETI: 6’ pt Galesio (L), 14’ pt, 22’ pt rig. Grandi (C), 35’ st Santonocito (C)

LEVICO TERME: Boglic, Togola (39’ st Marku), Piacente (39’ st Monaco), Voltasio, Pralini, Gorzalewsky, Rinaldo (30’ st Rizzieri), Kojdheli (18’ st Capra), Galesio (18’ st Cardore), Esposito, Belesi. (A disposizione: Bertè, Micheli, Sartori, Petrucci). All. Cortese

CARAVAGGIO: Rubbi, Frana (24’ st Ippolito), Concina (13’ st Mandracchia), Lamesta, Gritti, De Bode, Messaggi, Ghidini (18’ st Comelli), Grandi (17’ st Viola), Santonocito, Granillo (45’ st Pirovano). (A disposizione: Mazzoli, Mandracchia, Beu, Chifali, Marchiondelli). All. Bolis

ARBITRO: Deborah Bianchi di Prato (assistenti: Damiano Caldarola di Asti e Vincenzo Russo di Nichelino).

 

NOTE: 300 spettatori circa. Campo in buone condizioni. Ammoniti Rinaldo (L); Ghidini, Viola, Ippolito (C). Recupero: 1’+ 5’.

IL CARAVAGGIO VINCE IN RIMONTA ultima modifica: 2019-10-13T22:25:30+02:00 da US Levico Terme