SERIE D – ANDREA MASETTI VOTATO “MVP” CONTRO IL MONTEBELLUNA

0
127

È ANDREA MASETTI il secondo vincitore del  contest  “MVP Gialloblù”. Il cursore gialloblù del team di Claudio Rastelli contro il Montebelluna ha convinto per la continuità della propria azione sulla fascia sinistra, zona dalla quale il Levico ha saputo, in particolare nel primo tempo, creare molti fastidi alla retroguardia trevigiana. La giuria degli “esperti”, che ha premiato il laterale brianzolo con 4 preferenze, ha riservato segnalazioni anche per Gabriel Santuari (2) e Mattia Ongaro (1).

Il 24enne Masetti, nato a  Guastalla, è cresciuto calcisticamente nelle fila del Parma per poi fare la “gavetta” a Sassuolo dove, per due campionati, ha giocato nella “Primavera” neroverde prima di passare per una stagione alla “Berretti” del Fano e fare quindi il grande salto nel mondo prof: Pontedera, Arezzo, Pro Patria, Bisceglie le squadre in cui ha giocato in terza serie (con 2 reti all’attivo). L’anno scorso in Serie D a Nardò (con 3 goal segnati), si è trasferito a Levico per griffare la gara di Montecchio dove ha realizzato il rigore dell’1-0 gialloblù.

Il riconoscimento contro il Montebelluna però non basta al terzino: “Era una partita che potevamo e dovevamo vincere – il motivo del viso scuro di Masetti a fine gara – e invece abbiamo lasciato per strada due punti importanti. Cosa sarebbe servito per vincere? Una mentalità più determinata, la “cattiveria” che ti permette di sfruttare le occasioni che crei. Contro il Villafranca (domenica 9 ottobre in terra veronese, ndr) dovremmo andare in campo con la stessa voglia mostrata contro il Montebelluna, ma con la consapevolezza che le occasioni bisogna saperle sfruttare”.

Il calcio è un’opinione, si sa; ecco perché il migliore in campo per i tifosi levicensi è stato invece Kristian Preknicaj, autore del goal del momentaneo vantaggio gialloblù con una perfetta rasoiata di destro dal limite; a seguire Tommaso Gentile (in rete con un bellissimo colpo di testa per il primo pari della gara) e il “solito” Gabriel Santuari; segnalazioni anche per Mattia Ongaro.

La classifica generale dell’MVP Gialloblù – dopo due gare – vede ancora al comando Massimliano Òrsega, che aveva fatto il “pieno” contro la Clodiense ma ieri è stato costretto ai box, davanti ad Antonio Amoroso e Andrea Masetti (9 punti), Garbiel Santuari (7) e il fratello maggiore Nicolas (6). Seguono altri cinque giocatori gialloblu.

Tra i tifosi partecipanti al gioco domenica è stato estratto a sorte il nome di Giampaolo Martina che sarà ospite dell’US Levico Terme domenica 16 ottobre nella gara interna contro l’Adriese.

In occasioni  del terzo incontro casalingo stagionale nuovo appuntamento con “MVP Gialloblù”,  mentre i nostri ragazzi torneranno in campo domenica 9 ottobre ancora sul campo di una neopromossa, il Villafranca Veronese.