Una cosa è certa: sarà una stagione da ricordare. Iniziamo a raccontare questa stagione sportiva partendo dai numeri che da soli possono far capire come sia andata questa fantastica annata: i nostri esordienti hanno registrato 13 vittorie 2 pareggi e solamente una sconfitta, 66 gol fatti e appena 15 subiti. E chi lo avrebbe mai pensato a settembre che alla fine saremmo stati qui a rimpiangere l’unica partita persa? E’ proprio cosi che è andata la stagione degli agguerritissimi esordienti, una stagione straordinaria, un percorso iniziato a settembre amalgamando l’annata dei ragazzi 2002, che aveva già alle spalle un anno di esperienza nel campionato e i novelli 2003 al loro debutto sul campo grande dopo la trafila nelle categorie pulcini. Il lavoro dei mister Mauro Libardoni e Manuel Fontana non è stato affatto semplice, con le relative problematiche nell’intrecciare due gruppi molto diversi tra loro, ma alla fine i faticosi allenamenti hanno ripagato con un cammino quasi perfetto. Quasi perfetto perché siamo inciampati  proprio a pochi metri dal traguardo, l’ultima curva prima del rettilineo finale è stata  decisiva e ci ha fatto sbandare leggermente perdendo il treno delle finali provinciali. Finali che questo gruppo avrebbe ampiamente meritato per il gran bel calcio proposto in tutto l’anno ma soprattutto nel girone primaverile quando abbiamo incontrato formazioni sicuramente più attrezzate e fisicamente sopra il nostro livello. Resta comunque un’annata strepitosa, sia nei risultati maturati sul campo, con il secondo posto in campionato conquistato e  sia per  aver visto crescere l’intero gruppo e soprattutto tanti singoli ragazzi che potranno dire la loro nel prossimo futuro.  Il merito di questo bellissimo campionato va sicuramente al gruppo che è rimasto unito e forte fino alla fine, senza dormire sugli allori quando si vinceva facilmente, e senza abbattersi quando questo non avveniva, ascoltando e mettendo a frutto le saggie indicazioni dei due mister. Senza nulla togliere agli altri componenti della squadra un applauso va però sicuramente a bomber Valentini Cristian, un ragazzo del 2003 dal sicuro avvenire, che ha trascinato la squadra in molte partite insaccando ben 24 reti. BRAVI RAGAZZI, FIERI Di VOI!!

esESORDIENTI – UNA STAGIONE DA INCORNICIARE

ESORDIENTI – UNA STAGIONE DA INCORNICIARE ultima modifica: 2015-05-30T16:29:20+02:00 da US Levico Terme