IMG_2655

SALORNO – Se in altre partite avremmo meritato qualcosina in più…oggi non c’è molto da dire. Lo scorso anno il rettangolo di gioco di Salorno ci regalò, in un sabato sera di fine ottobre, la momentanea vetta della classifica, oggi lo stesso campo è stato testimone della più brutta prestazione dei nostri ragazzi in questa stagione, affondati sotto i colpi di un Salorno cinico e spietato.  4 a 1 il punteggio finale per la truppa del nuovo allenatore-giocatore Yuri Pellegrini, frutto di una prova di grande spessore. Campo pesante viste le abbondanti piogge cadute nei giorni scorse e per i nostri giocolieri è subito vita dura che faticano sul piano della manovra, manca la rifinitura al momento di affondare il colpo, merito anche di un Salorno reattivo e con tanta voglia di dimostrare che il campionato di eccellenza è ancora nelle loro corde. La partita stenta a decollare e dopo una punizione di Tessaro che finisce sopra la traversa, il Salorno passa in vantaggio (12’): cross dalla destra di Pedot e sinistro al volo di Dalpiaz con la sfera che si infila nell’angolino più lontano. Al 25’ sfioriamo il pareggio con Baido, con un tocco sottomisura su cross dalla destra di Filippini ma la sfera bacia il palo e la retroguardia di casa allontana. Al 36’ arriva il raddoppio per i padroni di casa: angolo dalla sinistra e deviazione vincente sul primo palo di Noldin. La nostra risposta, che chiude la prima frazione, è riassunta da un destro velleitario di Baido parato a terra da Stefania dopo una bella combinazione con Conci. Ad inizio ripresa il Salorno mette già i titoli di coda con un rasoterra di Dalpiaz dal limite. Il 3 a 0 affonda definitivamente i ragazzii incapaci di reagire e al 21’ subiamo anche la quarta rete con Giacomuzzi che approfitta di un errato disimpegno della nostra retroguardia. Nel finale arriva la rete della bandiera termale con una conclusione dai 25 di Lucena Gonzales. Domenica prossima saremo chiamati ad una vera e propria prova del nove: a Levico Terme verrà a farci visita il Termeno, formazione tra le più in forma del campionato. FORZA RAGAZZI!!!

IMG_2548SALORNO 4 – LEVICO TERME 1

RETI: 12’ pt, 5’ st  Dalpiaz (S), 37’ pt Noldin (S), 21’ st Giacomuzzi (S), 37’ st Lucena Gonzales (L)

SALORNO: Stefania, Cova, Diposi Wieser, Pellegrini, Nardin, Marconi, Pedot (43’ st Ceolan), Joppi, Giacomuzzi (38’ st Nicolussi), Dalpiaz, Virzi (28’ st Juresic). Pellegrini (allenatore-giocatore)

LEVICO TERME: Fracalossi, Borriero, Bampi (1’ st Teverini), Meneghini (1’ st Vitti), Sferrazza, Agosti, Tessaro, Pancheri, Conci, Filippini, Baido (28’ st Lucena Gonzales). All. Melone

ARBITRO: Campagnolo di Bassano (Assistenti: Dino di Bolzano e Gallina di Merano)

NOTE: campo pesante; 300 spettatori circa. Ammoniti: Filippini, Baido, Lucena Gonzales (L).

ECCELLENZA – BRUTTO TONFO A SALORNO! ultima modifica: 2014-11-16T13:41:55+00:00 da US Levico Terme